Scuola specializzazione

Richiedi Informazioni

Autorizzo il trattamento dei dati personali secondo il D.Legs 196/2003

L'I.R.E.P. dà una formazione teorico-clinica che permette allo psicoterapeuta di applicare una tecnica psicoterapica specifica, adatta alla problematica di numerose forme di psicopatologia. Per questo si richiede una rigorosa preparazione scientifica in Psicopatologia, Psicodinamica, Psicologia dello Sviluppo, Psicodiagnostica, Psichiatria e gli altri insegnamenti elencati anno per anno.

Programma: un quadriennio di formazione in psicoterapia psicoanalitica, così articolato:

  • formazione teorica
  • supervisione clinica
  • tirocinio presso strutture, Istituti o Enti convenzionati. La copertura assicurativa, indispensabile per il corretto svolgimento dell'attività, è a completo carico dell'Istituto
  • training formativo personale con un esperto terapeuta psicoanalitico, non docente dell'Istituto

L'insegnamento: oltre che dai docenti della Scuola viene svolto anche attraverso seminari teorico-pratici così articolati:

  • Giornate di studio organizzate dall'I.R.E.P. con strutture pubbliche e private
  • Seminari e congressi con ospiti italiani e stranieri, con lo scopo di approfondire temi di psicopatologia della personalità e consentire un aggiornamento continuo

Esami: l'allievo dovrà sostenere un esame orale alla fine del mese di Giugno (di ogni anno) riguardante gli argomenti svolti e, nel mese di Dicembre, un'altra prova orale comprovante la propria idoneità per essere ammesso all'anno successivo.
Al termine del quadriennio è prevista una tesi conclusiva di argomento teorico-clinico.
Ogni anno, alla fine del mese di Giugno, gli allievi saranno invitati a compilare un questionario di valutazione dell'attività formativa

Scuola specializzazione

Programma

L'inizio dei corsi è previsto per

la seconda settimana di Gennaio (sabato, domenica) presso la sede di Roma
la terza settimana di Gennaio (sabato, domenica) presso la sede di Padova.

    I corsi vengono sospesi in occasione delle festività natalizie e pasquali oltre che nei mesi di Luglio e Agosto, con la ripresa in Settembre.
    La chiusura dell'anno accademico è prevista per il 15 Ottobre.
    La frequenza, obbligatoria, è di due week-end (sabato e domenica) al mese secondo i seguenti orari:

    Orari della sede di Roma:
    Giovedì ore9.30-13.30 – SUPERVISIONE CLINICA
    Sabato ore9.30 - 13.30 / 14.30 - 18.30
    Domenica ore9.30 - 13.30 / 14.30 - 18.30

    Orari della sede di Padova:
    Venerdì ore15.30-19.30 – SUPERVISIONE CLINICA
    Sabato ore9.30 - 13.30 / 14.30 - 18.30
    Domenica ore9.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00

     

    Il sito internet dell'Istituto, oltre che per la consultazione continua, offre agli iscritti un'apposita area riservata dove poter accedere per consultare i programmi ed il materiale utilizzato dai docenti durante le lezioni

    PRIMO BIENNIO:
    Lo scopo è fornire agli allievi una solida conoscenza teorico-clinica nell'intento di costituire le basi per poter affrontare il disturbo psichico, nelle sue differenti patologie.

    PRIMO ANNO

    • Formazione teorica: sarà dato particolare rilievo alla formazione in psicopatologia, psichiatria, psicodinamica, psicopatologia dello sviluppo, fondamenti di psicoanalisi. Studio della personalità e dei livelli di funzionamento psichico: psicotico, borderline (stato limite), nevrotico. Elementi di psichiatria riguardanti la classificazione delle nevrosi e altri disturbi, psicodiagnostica, sindromi specifiche e diagnosi differenziale tra le diverse patologie e con particolare riferimento alla diagnosi di personalità.
    • Psicodiagnostica: teoria e pratica dei test: test di personalità e proiettivi, Rorschach, T.A.T., secondo l'interpretazione psicoanalitica. Esercitazioni pratiche con la supervisione del docente.
    • Supervisione clinica: il gruppo degli allievi guidato dal supervisore discute e analizza le esperienze cliniche di ciascuno condotte nelle ore di tirocinio, esaminando le dinamiche transferali e controtransferali.
    • Tirocinio: di tipo clinico da praticare presso strutture pubbliche e private accreditate, convenzionate con l'I.R.E.P. Le 150 ore previste verranno certificate anno per anno.
    • Partecipazione a giornate di studio: organizzate dall'I.R.E.P. con strutture pubbliche e private, seminari, convegni.
    • Training formativo personale: da parte dell'allievo presso un terapeuta riconosciuto come esperto, non docente dell'I.R.E.P. e del quale deve presentare la certificazione del monte ore, alla fine di ciascun anno di corso.
    • Tutor: a partire dal mese di febbraio, agli specializzandi verrà assegnato il proprio Tutor, scelto tra i docenti Caratterizzanti dell'Istituto, una figura che avrà la funzione di facilitare il percorso formativo dell'allievo.

    Esame orale dei programmi svolti: in Giugno
    Esame orale di fine anno: in Dicembre

    Insegnamenti complessivi così ripartiti:

     

     1Psicologia generale e dello sviluppo I
     2Elementi di neurologia del sistema nervoso
     3Fondamenti di psicoanalisi
     4Psicologia clinica I
     5Psichiatria psicodinamica I
     6Psichiatria transculturale I
     7Psicodinamica I
     8Psicopatologia generale I
     9Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari
    10Teorie della comunicazione
    11Fondamenti di psicoanalisi di gruppo I
    12Teoria, tecnica e metodologia clinica del primo colloquio
    13Teoria e tecnica dei test I
    14Principali indirizzi psicoterapeutici: seminari con docenti invitati su temi specifici
    15Psicologia di Comunità I
    16Neuropsichiatria dell'età evolutiva I
    17Supervisione clinica svolta nei week end di lezione


    SECONDO ANNO

    • Formazione teorica: sarà dato particolare rilievo alla formazione in psicopatologia e psichiatria psicodinamica. Approfondimento dello studio della personalità e dei livelli di funzionamento psichico: psicotico, borderline (stato limite), nevrotico e analisi della relazione terapeutica nella diagnosi di personalità. Elementi di psichiatria riguardanti la classificazione delle differenti patologie, psicodiagnostica, sindromi specifiche e diagnosi differenziale tra le diverse patologie.
    • Psicodiagnostica: teoria e pratica dei test di personalità e proiettivi, Rorschach, T.A.T., secondo l'interpretazione psicoanalitica. Esercitazioni pratiche con la supervisione del docente.
    • Supervisione clinica: con i didatti dell'Istituto. Approfondimento della casistica clinica riguardante gli aspetti avanzati della fase di “investigazione psicodinamica” per la formulazione delle ipotesi del funzionamento della personalità e osservazione dei casi clinici seguiti durante il tirocinio. Assiste alla videoregistrazione del primo colloquio condotto da un didatta della Scuola;nel gruppo si analizza lo svolgimento della seduta.
    • Tirocinio:da praticare presso strutture convenzionate con l'I.R.E.P. Le 150 ore verranno certificate anno per anno.
    • Partecipazione a giornate di studio:organizzate dall'I.R.E.P. con strutture pubbliche e private, seminari, convegni
    • Training formativo personale: da parte dell'allievo presso un terapeuta riconosciuto come esperto, non docente dell'I.R.E.P. e di cui, alla fine di ciascun anno di corso, deve presentare la certificazione del monte ore.

    Verifica scritta dei programmi svolti: in Giugno
    Esame di fine anno: in Dicembre

    Insegnamenti complessivi così ripartiti:

     1Psichiatria psicodinamica II
     2Psicologia clinica II
     3Psicologia dinamica II
     4Teoria e tecnica dei test II
     5Supervisione clinica svolta nei week end di lezione
     6Fondamenti di psicoanalisi di gruppo II
     7Psicopatologia generale II
     8Psicologia di Comunità II
     9Psicoterapia I (Generale)
    10Semiotica psichiatria II
    11Teorie della comunicazione II
    12Principali indirizzi psicoterapeutici: seminari con docenti invitati su temi specifici
    13Investigazione psicodinamica breve I
    14Il colloquio clinico
    15Psicoanalisi II
    16Psicosomatica I
    17Criminologia
    18Psichiatria transculturale II
    19Neuropsichiatria dell'età evolutiva II

    SECONDO BIENNIO In questo secondo biennio vengono approfondite le basi di conoscenza della psicopatologia. L’obiettivo è quello di rendere l’allievo capace  di formulare la diagnosi di personalità e di preparare un programma terapeutico per il trattamento del disturbo psichico. Continua, in maniera ancor più approfondita, la supervisione dei casi clinici seguiti nel tirocinio presso le strutture convenzionate con l’I.R.E.P., in modo da poter accrescere la propria competenza clinica. L’attenzione è rivolta, in modo particolare, allo sviluppo del processo terapeutico.

    TERZO ANNO

    • Formazione teorica: generalità concernenti le pratiche psicoterapeutiche e loro basi storiche. La psicoanalisi e l'apparato psichico. Processo psicoanalitico e processo terapeutico. Il transfert, il controtransfert e le resistenze. Le psicoterapie brevi. Il modello della Scuola di Losanna, teoria e pratica clinica: il setting e le sue funzioni, la relazione terapeutica.
    • Psicodiagnostica: applicazione e pratica del Test di Rorschach (interpretazione psicoanalitica).
    • Psicoterapia d'urgenza: gli interventi d'urgenza riguardano la psicoterapia nelle istituzioni. Verranno approfonditi i contenuti dei seminari a cui gli allievi parteciperanno presso i centri di igiene mentale.
    • Supervisione clinica: continuerà la supervisione e l'approfondimento della casistica clinica sia relativo alla fase diagnostica che terapeutica. Sarà messo a confronto un trattamento breve e di lunga durata, con analisi delle dinamiche psichiche e del cambiamento psichico, nell'evoluzione psicodinamica del paziente. L'allievo seguirà seduta per seduta lo sviluppo del processo terapeutico di un singolo caso clinico discutendone con il supervisore. Sarà dato spazio al setting famiglia-bambino, setting famiglia-adolescenti.
    • Tirocinio: da praticare presso strutture convenzionate con l'I.R.E.P. Le 150 ore verranno certificate anno per anno.
    • Partecipazione a giornate di studio: organizzate dall'I.R.E.P. con strutture pubbliche e private, seminari, convegni.
    • Training formativo personale: continua la formazione personale, con un terapeuta non docente I.R.E.P., di comprovata esperienza e formazione psicoanalitica e di cui alla fine di ciascun anno di corso l'allievo deve presentare la certificazione attestante il monte ore.

    Esame orale dei programmi svolti: in Giugno
    Esame orale di fine anno: in Dicembre

    Dopo il superamento dell'esame di accesso al quarto anno di corso, deve essere effettuata la scelta del relatore e dell'argomento di tesi, da discutere alla fine del quarto anno per il conseguimento della specializzazione in psicoterapia psicoanalitica.


    Insegnamenti così ripartiti

     1Psicoanalisi III
     2Psicodinamica III
     3Supervisione clinica svolta nei week end di lezione
     4Processo terapeutico I        
     5Teoria e tecnica del 1° colloquio: coppia
     6Elementi di psicofarmacologia
     7Psicoterapia e trattamento d'urgenza I
     8Semiotica psichiatria II
     9Psicoterapia II: nevrosi, psicosi e stati limite
    10Psicosomatica II
    11Psicopatologia dell'adolescenza
    12Psichiatria organica
    13Psicoterapia e istituzione I
    14Psichiatria transculturale III
    15Psicologia di Comunità III
    16Psichiatria psicodinamica III
    17Teoria e tecnica del 1° colloquio nelle psicoterapie brevi
    18Principali indirizzi psicoterapeutici: seminari con docenti invitati su temi specifici
    19Tecnica psicoanalitica I
    20Fondamenti di psicoanalisi di gruppo
    21Criminologia
    22Teoria e tecnica dei test III


    QUARTO ANNO

    • Formazione teorica: il setting e le sue funzioni tecniche secondo le differenti organizzazioni di personalità. Focalizzazioni del transfert.
    • Psicodiagnostica età evolutiva: lo sviluppo evolutivo. Psicodiagnosi del bambino e dell'adolescente. Colloquio con la famiglia. Processo psicoterapeutico nella psicoterapia psicanalitica.
    • Supervisione clinica: il gruppo degli allievi, guidato dal supervisore, discute e analizza le esperienze cliniche di ciascuno condotte nelle ore di tirocinio, analizzando il proprio controtransfert e lo svolgersi del processo terapeutico di un caso seguito.
    • Tirocinio: da praticare presso strutture convenzionate con l'I.R.E.P. Le 150 ore verranno certificate anno per anno.
    • Partecipazione a giornate di studio: organizzate dall'I.R.E.P. con strutture pubbliche e private, seminari, convegni.
    • Training formativo personale: con un terapeuta non docente I.R.E.P., di comprovata esperienza e formazione psicoanalitica e di cui alla fine di ciascun anno di corso si deve presentare la certificazione attestante il monte ore.

    Esame orale dei programmi svolti: in Giugno

    Discussione finale del programma del IV anno: in Dicembre

    Insegnamenti così ripartiti:

    1Psicodinamica IV
     2Psicoterapia e istituzione II
     3Diagnosi e trattamento terapeutico
     4Personalità e psicopatologia
     5Teoria e tecnica della perizia psichiatrica
     6Teoria e tecnica del 1° colloquio: famiglia
     7Formulazione psicodinamica del caso clinico
     8Psicosomatica III
    9Psicoterapia dell'età evolutiva e dell'adolescenza
    10Processo terapeutico II
    11Psicoterapia e trattamenti d'urgenza II
    12Psichiatria psicodinamica
    13Principali indirizzi psicoterapeutici: seminari con docenti invitati su temi specifici
    14Supervisione clinica svolta nei week end di lezione
    15Tecnica psicoanalitica II
    16Etica in psicoterapia

    Tesi: riguarderà la presentazione e la discussione di un caso clinico seguito dall'allievo, illustrato secondo i riferimenti teorici del disturbo psicopatologico presentato dal paziente.

    Per la discussione della tesi, l'allievo deve essere in regola con tutte le richieste legali, ovvero essere iscritto da 4 anni all'Ordine degli Psicologi, o dei Medici, secondo le normative dettate dal MIUR.
    Con il conseguimento del diploma di Psicoterapeuta potrà quindi iscriversi all'elenco degli Psicoterapeuti del proprio ordine di appartenenza.

    Tutti gli allievi che hanno avuto la formazione in psicoterapia presso l'I.R.E.P. possono partecipare, con tariffe agevolate, alle iniziative scientifiche e culturali promosse dall'Istituto, e agli incontri di supervisione clinica.

    Il fine è quello di continuare l' aggiornamento professionale, ed avere la possibilità del contatto e dell'appoggio sia dei Docenti che dei terapeuti formati nell'Istituto.

    Presso l'I.R.E.P. è attivo un laboratorio clinico di ricerca nel campo della psicoterapia a cui gli allievi possono accedere con la supervisione dei docenti, oltre al Servizio Sociale a cui accedono i pazienti.

    Scuola specializzazione

    Modalità di iscrizione

    Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica per laureati in medicina e psicologia. Durata: 4 anni

    L'ammissione prevede il superamento di tre colloqui con i docenti caratterizzanti I.R.E.P.

    In caso di accettazione della si dovranno inviare alla Segreteria il modulo di iscrizione, il proprio curriculum vitae aggiornato e completo e la ricevuta dell'avvenuto pagamento della tassa d'iscrizione.

    L'I.R.E.P. si fa carico, per tutti gli allievi, della copertura assicurativa necessaria per lo svolgimento del tirocinio presso le strutture convenzionate.

    L'inizio dei corsi è fissato in Gennaio, con frequenza di due week-end mensili, alternati, con il seguente orario:

    Orari della sede di Roma:
    Giovedì ore9.30-13.30 – SUPERVISIONE CLINICA
    Sabato ore9.30 - 13.30 / 14.30 - 18.30
    Domenica ore9.30 - 13.30 / 14.30 - 18.30

    Orari della sede di Padova:
    Venerdì ore15.30-19.30 – SUPERVISIONE CLINICA
    Sabato ore9.30 - 13.30 / 14.30 - 18.30
    Domenica ore9.00 - 13.00 / 14.00 - 18.00